Postato a28 Giugno 2014
0

Arena Verona. Psicologo Farmacia

Psicologo in farmacia per curare l’anima. Arena di Verona, 25 Giugno 2014

I cittadini che lo desiderano potranno prenotare  un colloquio di 45 minuti con un professionista

Psicologo in Farmacia: Arena di Verona 25 Giugno 2014

Arena di Verona 25 Giugno 2014

Lo psicologo arriva in farma­cia. L’amministrazione comunale ha aderito recentemente al progetto che ha come capofila  Federfarma Verona e che prevede l’attivazione di un ser­vizio di consulenza gratuita di­sponibile in tutte le farmacie della città del mobile. D’ora in avanti, perciò, chiunque ne sentirà l’esigenza potrà rivol­gersi ad un esperto della men­te per un consulto che, alme­no inizialmente, non sarà psi­coterapeutico, ma punterà ad aiutare la persona a far luce sulla propria situazione di di­sagio e ad individuare una strada per modificarla.

Una difficoltà familiare piut­tosto che una crisi affettiva o un momento critico nella vita lavorativa: i motivi che possono creare un problema “interno” sono tanti e spesso la mancanza di punti di riferimento può diventare un’ulteriore problematica. Lo psicologo può dunque essere considerato a pieno titolo  come il primo soccorso per l’anima e la mente delle persone.
“L’iniziativa” spiega l’assessore ai Servizi sociali Jessica Tomezzoli, “nasce con l’obiet­tivo di fornire un servizio di sportello psicologico per offri­re consulenza, sostegno e orientamento in forma com­pletamente gratuita ad ogni cittadino che lo richieda. il tut­to nel pieno rispetto della privacy ed attraverso un collo­quio della durata di 45 minuti, 1 una volta al mese”.  A tale proposito il Comune ha stanziato un contributo di 960 euro.

“Avere la possibilità di consultare gratuitamente un esperto all’interno di un conte­sto familiare e rassicurante qual è la farmacia”, aggiunge il sindaco Paolo Marconcini, “potrà aiutare a risolvere e a prevenire situazioni di disagio che con il passare del tempo potrebbero aggravarsi diven­tando vere e proprie patologie.

Per usufruire del nuovo servizio basteà rivolgersi direttamente alla propria farmacia di fiducia e prenotare un colloquio con uno psicologo. Senza spendere nulla.

Fonte: Arena di Verona, 25 Giugno 2014

Per chi desidera un più alto livello di riservatezza e di privacy, è naturalmente possibile continuare a rivolgersi in forma privata e personale ad un libero professionista che operi come psicologo a Verona

E’ naturalmente possibile continuare a rivolgersi, in forma privata e personale, ad uno psicologo psicoterapeuta libero professionista in un contesto riservato ed esclusivo. E’ possibile consultare qui l’elenco degli psicologi che operano privatamente in ogni città d’Italia.

0 Commenti su questo Articolo

Aggiungi un commento